Culligan Water Battle

Autunno, dieta detox e difese immunitarie

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Un corpo libero da scorie e tossine funziona meglio.

Del resto ogni cosa ha bisogno di una revisione o un backup, pensate alla vostra auto o al vostro smartphone!

Il detox si raccomanda soprattutto nei momenti di passaggio, in cui l’organismo si adatta a nuove temperature e condizioni. Le stagioni ideali per farlo sono l’autunno e la primavera, in tempi e modi diversi.
Il detox d’autunno aiuta a depurare fegato e reni appesantiti da aperitivi e cene estive e a rinforzare le difese immunitarie per affrontare meglio il freddo e le patologie invernali.


Detox first!

Why detox?
Una volta liberi da scorie e tossine sarà più semplice affrontare l’inverno.

Quindi perché non iniziare subito?

Detox & Water
Molte persone faticano a intraprendere una dieta detox efficace perché non riescono a bere abbastanza durante la giornata. Allora è bene ricordare che non bere a sufficienza può comportare piccoli e grandi disagi: il livello energetico si abbassa, mentre possono aumentare gli stati infiammatori, dolori al collo o alla zona lombare. Fegato e reni sono più affaticati, la pelle più secca e a rischio di irritazioni, occhiaie o rughe precoci.


Se vantaggi e svantaggi dell’importanza di bere acqua non vi avessero convinto, perché fate fatica a berla liscia, potete sempre optare per infusi e tisane che, oltre a favorire la linea e il detox, aumentano la capacità di rispondere alle aggressioni esterne come: bardana, carciofo, rosa canina, tarassaco e tè verde, o se preferite acqua detox da bere fresca o a temperatura ambiente. Ora non avete più scuse!

Per ricordarvi sempre di bere, stare bene e fare bene all’ambiente, portate sempre con voi la vostra borraccia termica!

Potrebbe interessarti anche…

L-atleta-vincente

L’atleta vincente?

Beve tanto e ha un cuore “green”
Non c’è performance vincente senza corretta idratazione, il vero carburante del corpo umano.

indiana water battle

Quanto sei Water Warrior?

Sei consapevole della tua impronta ambientale? L’inquinamento plastico è un’emergenza a livello planetario che in Italia non è ancora abbastanza sentita.